Itinerari imperdibili sul mare della Sardegna

Autore: Andrea Carpi - Editore: Capricorno

14,00 €

Itinerari imperdibili sul mare della Sardegna, un libro di Andrea Carpi, Edizioni del Capricorno. Acquista ora

Quantità
Add to wishlist

Guarantee safe & secure checkout

Autori: Andrea Carpi
Editore: Edizioni del Capricorno

Itinerari imperdibili sul mare della Sardegna. Sabbia bianca, dorata, ambrata, rosa, grigia; lunghissime spiagge dotate di ogni servizio e minuscole cale quasi inaccessibili; anfratti, falesie, pareti verticali, scogliere, dune, isolotti e arcipelaghi. La Sardegna è il più vario, completo e incredibile campionario di bellezza mediterranea: non c’è ambiente, non c’è genere di costa o di spiaggia che non sia rappresentata in ogni sua variante e sfumatura. Impossibile annoiarsi, impossibile non stupirsi giorno dopo giorno di fronte alle forme e ai colori irripetibili di questo mare.
Nei sei itinerari di questo libro, che percorrono da sud a nord e da est a ovest tutte le coste dell’isola, Andrea Carpi porta il lettore alla scoperta di una Sardegna genuina e sincera, un racconto di salsedine ed elicriso, di pescatori e Saraceni, di Nuragici e di Fenici, di vento e di solitudine, di uomini votati al mare e di un Mediterraneo che ha scelto quest’isola per spargere a piene mani l’incanto e la meraviglia.
Itinerari imperdibili sul mare della Sardegna. Cartine, approfondimenti, consigli per organizzare il soggiorno, tutti i luoghi da non perdere, un apparato iconografico straordinario. Uno strumento irrinunciabile per partire all’avventura sulle coste del mare più affascinante del Mediterraneo.
ITINERARI IMPERDIBILI SUL MARE DELLA SARDEGNA, I LUOGHI:
Il golfo degli Angeli.
Una capitale mediterranea.
Villasimius e capo Carbonara.
Le terre del Flumendosa.
L’Ogliastra meridionale.
Tra Arbatax e Santa Maria Navarrese.
La costa di Baunei: vertigini e Caraibi.
Dorgali, tra mare e montagna.
Mare e borghi nelle Baronie.
Budoni e San Teodoro: spiagge sconfinate e movida.
Le isole del vento e del granito.
La porta della Sardegna.
Tutte le spiagge della Maddalena.
Caprera e le altre.
L’orso, l’ammiraglio e il surfista.
Le storie di Santa Teresa.
La costa settentrionale.
La Torres romana e la Stintino dei pescatori.
Ercole, il carcere, il parco e gli asinelli.
Le torri e i bastioni di Alghero.
Storie e meraviglie di Porto Conte.
I colori di Bosa e il volo dei grifoni.
Le spiagge selvagge del Sinis settentrionale.
Mare, stagni e archeologia nel Sinis meridionale.
Il golfo di Oristano.
Costa Verde, dune e solitudine.
L’Iglesiente, storie di miniera in riva al mare.
L’AUTORE:
Andrea Carpi, diplomato in giornalismo all’Università di Genova, ha al suo attivo numerose pubblicazioni in campo turistico ed enogastronomico, e ha curato e cura l’organizzazione di eventi culturali ed enogastronomici. Per Edizioni del Capricorno ha pubblicato: 35 borghi imperdibili della Liguria. Itinerari dal Ponente al Levante (2013), Liguria segreta. Itinerari turistici dal mare all’entroterra (2015), 25 luoghi imperdibili per le vacanze al mare. Liguria e Costa Azzurra (2016), Liguria nascosta. 55 luoghi segreti da scoprire e visitare (2017), 35 borghi imperdibili lungo il Po (2018), 35 borghi imperdibili della Costa Azzurra, 35 borghi imperdibili della Liguria: la costa e 35 borghi imperdibili della Liguria: l’entroterra (2019), 35 borghi imperdibili. Umbria e Borghi e territori. La costa toscana (2021), 35 borghi imperdibili del gusto. Sardegna, 35 borghi imperdibili. Marche e Itinerari imperdibili in Corsica (2022).

Capricorno
9788877077042

Scheda tecnica

Titolo
Itinerari imperdibili sul mare della Sardegna
Autore
Andrea Carpi
Editore
Capricorno
Disciplina
Escursionismo
Area
Sardegna
Edizione
2024
Pagine
160
Dimensioni
17-5 x 25 cm
Formato
Brossura
Illustrazioni
A colori

16 altri prodotti della stessa categoria:

Il cammino dei briganti in...
  • Nuovo
DISPONIBILE

Da qualche tempo diverse realtà territoriali stanno rileggendo fatti, luoghi e personaggi che connotano brigantaggio e banditismo (re)interpretandoli nella prospettiva dell’heritage tourism, fenomeno che caratterizza un certo modo di fare turismo e che si muove nel solco della conoscenza storica e della riscoperta e valorizzazione del patrimonio culturale tangibile e intangibile. In questo quadro, il turismo partecipa alla conservazione del passato e alla rappresentazione dell’identità di un territorio attraverso la narrazione e la fruizione di siti, anche naturalistici, reputati storicamente e culturalmente significativi.